emoticon cuore che batte come funziona IL CUORE PUÒ SOLO AMAREIL CUORE PUÒ SOLO AMARE

L’odio è una prerogativa della mente che è dotata di libero arbitrio.

Il cuore è l’organo dell’amore, anzi di tutte le emozioni!

 Il cuore è l’organo dell’amore e può solo amare.

Il cuore in gioventù s’innamora tante volte e questo può farci pensare che non tiene conto del dolore che causiamo al precedente partner che si sente tradito.

cover1 le emozioni sono la reazione IL CUORE PUÒ SOLO AMAREMa il cuore è un organo inconsapevole e automatico, cioè involontario. Il suo compito è pompare il sangue, fonte di emozioni, nutrimento, calore e vita, quindi di amore per tutte le cellule del corpo.

Amare nuovi partner è la condizione naturale del cuore. Questa peculiarità è tipica del regno animale.

Il cuore è l’organo dell’amore, anzi di tutte le emozioni!

Non si può condannare il cuore perché s’innamora ed emoziona spesso!

Nel momento in cui il cuore smette di amare e di emozionarsi, cioè di pompare il sangue, cessa anche la riproduzione e la vita.

Chi è che ragiona e si crea dubbi, aspettative e contraddizioni varie, condizionando pesantemente il cuore al punto da farci ammalare, è la nostra mente che è soggetta a tante norme e divieti da rispettare.

Le regole sociali e morali sono importantissime e hanno portato alla supremazia dell’uomo sulle altre specie viventi. Purtroppo le norme che dobbiamo rispettare non tengono conto della natura del cuore che è deputato alla sopravvivenza della specie, quindi a innamorarsi spesso.

Si direbbe, anzi, che tanti divieti sono stati stabiliti proprio per arginare i bisogni vitali e impellenti del nostro corpo. 

La mente è dunque dotata di libero arbitrio, quindi può scegliere di amare, restare indifferente e anche odiare.

Il cuore è l’organo dell’amore, anzi di tutte le emozioni! A differenza della mente, il cuore può soltanto amare.

Cosicché il cuore s’innamora facilmente e la mente gli mette spesso i bastoni tra le ruote.

Da qui la nostra inguaribile insoddisfazione e sofferenza.

Tante malattie sono causate dal contrasto tra mente e cuore.
Il cuore può solo amare. È questa la sua condizione naturale. L’odio è una peculiarità della mente insoddisfatta e inconsapevole.
Purtroppo il nostro cuore è sottoposto alle contraddizioni della nostra mente che spesso non sa neanche essa stessa cosa vuole.
Purtroppo, una mente troppo zelante ai canoni morali, è poco incline ad assecondare il cuore, è sempre indecisa e non è mai soddisfatta, e tutto ciò fa ammalare il corpo.
È difficile barcamenarsi tra le esigenze del cuore/corpo e la moralità sociale.
Soltanto la consapevolezza può salvarci dalle debolezze del cuore/corpo e dall'”impreparazione” della mente.